News: Studenti

Avviso di seminario

Dipartimento ICEA

29.05.2018


Multi-risk Assessment

for buildings and productive activities

 

29th May 2018, 8:30 – 10:30

RH03, Via Marzolo 9, Padova

 

 

Host: Prof. Francesca da Porto

Course: Aseismic Design of Building Structures

Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale – DICEA

leggi

Concorso "A Pavillon for Porsche"

Dal 30.04.2018 al 30.06.2018

 

leggi

Avviso di seminario

 

leggi

Avviso di seminario

 

leggi

Avviso di seminario

 

leggi

Cerchiamo uno studente di dottorato in collaborazione tra l'Università del Lussemburgo e l'ENSAM

Dal 14.05.2018 al 31.10.2018

We seek a PhD student jointly between University of Luxembourg and ENSAM.
In Luxembourg, the student will join the Computational and Data Science Doctoral Programme, along with over
40 other candidates from multi-disciplinary backgrounds and a dynamic team of computational mechanics
researchers. In France he/she will enrol in the doctoral school ‘Sciences des Métiers de l'Ingénieur’ of ENSAM,
a leading French engineering school for mechanics, energetics and industrial design; this joint doctorate
agreement allows for delivering of the Luxembourgish and French PhD degrees.

Il Poster

To apply send your CV, a motivation letter and marks records (master degree courses) to:
giuseppe.sciume@u-bordeaux.fr,
wafa.skalli@ensam.eu
Pierre-Yves.ROHAN@ensam.eu
stephane.bordas@uni.lu, odile.marois@uni.lu

leggi

Offerta stage della Regione Veneto

L’offerta stage proposta dalle varie strutture regionali è gestita dai singoli Uffici stage di ciascun ateneo.
Se interessati alla proposta, gli studenti/laureati potranno dare il loro nominativo all’Università. L’ufficio preposto farà pervenire i curriculum vitae dei richiedenti.
I curriculum ricevuti saranno analizzati dalle strutture regionali al fine di un eventuale colloquio con il candidato stagista.
Si sottolinea che il primo contatto degli interessati deve avvenire con i singoli istituti universitari. Qui di seguito sono messi in evidenza i riferimenti e le attuali proposte disponibili per ciascun ateneo. Gli interessati potranno verificare le varie offerte stage anche presso l’ufficio stage dell’ateneo presso il quale sono studenti/laureati oppure al sito web dello stesso.

 

Possono accedere coloro che sono studenti o laureati da non più di 12 mesi presso l’ Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università IUAV di Venezia e l’Università degli Studi di Padova.

Scadenza: 31/12/2018

TUTTE LE INFORMAZIONI

leggi

Summer Architecture Workshop


The Workshop is going to take place at the Valley House (http://www.guilhermemachadovaz.pt/portfolio/valley-house/), that is located near Vieira do Minho, a village in the North of Portugal.
The participants will stay at the Valley House for a full week where they will work on designing a project and constructing it in Earth Compressed Blocks.

Information and registration: http://www.guilhermemachadovaz.pt/homepages/creative-corporation/

leggi

Sistemi di Computer Vision per La Sicurezza Strutturale e la Protezione Civile

 

 

Il progetto “Sistemi di Computer Vision per La Sicurezza Strutturale e la Protezione Civile” intende applicare strategie di Computer Vision alle modalità di monitoraggio in continuo di opere civili in ambiente urbano e/o rurale e versanti, con lo scopo di aumentare il livello sicurezza di centri abitati, strutture e luoghi di lavoro, dunque funzionali a scopi di protezione civile.

 

 

Sulla base di questa finalità, nello specifico il progetto mira a:
 - Sviluppo di hardware e software specifici adatti alla prototipazione di un sistema di monitoraggio fotografico ad alta risoluzione e basato su algoritmi di Computer Vision;
 - Realizzazione di un sistema automatizzato di sorveglianza continua di opere civili sia esistenti sia in fase di realizzazione, per cui è richiesto un costante monitoraggio in cantiere;
 - Rendere il sistema capace di interagire ed integrarsi con altri sistemi di sicurezza e di allertamento presenti, che si attivano una volta superati determinati valori di soglia;
 - Creazione di una piattaforma di monitoraggio da remoto per verificare in tempo reale e a distanza le opere e/o versanti di analisi;
 - Implementazione nel sistema di algoritmi di adattamento evolutivo, in modo da modificare nel tempo le proprie specifiche qualora sia richiesta una maggiore risoluzione spaziale o temporale di monitoraggio.

Basato sull’acquisizione di immagini, il metodo di monitoraggio in remoto sviluppato nell’ambito del progetto, risponde efficacemente ai criteri di sostenibilità ambientale.
L’innovativa tecnologia impiegata consente di annullare l’impatto ambientale delle attività di monitoraggio, riducendo al minimo l’impiego di risorse umane, materiali e le emissioni dovute a spostamenti per sopralluoghi in sito. Allo stesso tempo, permette un controllo remoto in tempo reale di edifici, strutture civili e industriali, esistenti o in corso di costruzione, anche tramite un’apposita app accessibile via smartphone. La tecnologia abilitante prevalente è la “ICT”, coadiuvata dalla “Micro-nano elettronica”.

Il metodo è concepito anche per essere applicato nell’ambito della difesa del suolo, grazie a tecnologie hardware e software in grado di controllare in tempo reale i processi ambientali, climatici, geomorfologici. Dunque, di ridurre notevolmente il grado di esposizione degli abitanti di aree a rischio di calamità naturali (es. frane e colate rapide), con tutte le conseguenze positive che ne derivano in termini di sicurezza, economicità e benessere.

Il progetto è finanziato dalla Regione del Veneto nell’ambito del POR FESR 2014-2020, Azione 1.1.4, 3.3.1 – bando aggregazioni”, con un contributo pari a €280.410,00

leggi